CATASTO


CATASTO

Visura catastale

La visura catastale è un servizio che ti consente di consultare atti e documenti catastali, per acquisire informazioni rilevanti, come:

  • dati identificativi e reddituali dei beni immobili;
  • riferimenti delle persone, fisiche o giuridiche, intestatarie dei beni immobili;
  • mappe catastali e planimetrie degli immobili;
  • atti di aggiornamento catastale.

Le informazioni catastali, fatta eccezione per le planimetrie (riservata esclusivamente agli aventi diritto sull’immobile o ai loro delegati), sono pubbliche.

Variazione Catastale

La variazione catastale consiste nella comunicazione delle modifiche effettuate allo stabile, da parte del titolare di un immobile. È uno strumento importante, che richiede l’assistenza di un tecnico specializzato.

Quindi, volendo semplificare, mi occupo della comunicazione delle variazioni di natura catastale, quali:

  • ristrutturazione;
  • frazionamento;
  • ampliamento;

fornendo le planimetrie, gli identificativi, la toponomastica e l’intestazione di riferimento.

La variazione catastale deve essere presentata ogni volta che l’immobile assume una nuova identità. Va presentata per mezzo di una procedura definita DOCFA.

Frazionamenti e Fusioni

Sono procedure che comunicano e certificano la divisione o l’annessione di immobili. Spesso, sono richieste in caso di successioni ereditarie o acquisizione di immobili di grandi dimensioni.

Il frazionamento è una procedura che prevede la suddivisione di un immobile, o terreno, in divere parti.

Mi occupo di:

  • rilevare lo stato di fatto;
  • visionare la documentazione catastale e urbanistica;
  • comunicare il frazionamento al catasto.

La fusione è la procedura opposta al frazionamento. Eseguo tutte le pratiche per l’unione di due o più immobili in una sola particella catastale, a seguito dell’autorizzazione rilasciata dal comune.

Dichiarazione di conformità catastale

L’attestazione di conformità catastale è un documento che certifica i dati catastali, dichiarandone la conformità allo stato in essere dell’immobile. Quindi, per conformità catastale s’intende la rispondenza tra quanto rappresentato in planimetria, e lo stato dell’immobile nel momento in cui viene sottoscritta tale dichiarazione.